­

Siete Fantastici

Siete Fantastici

... Siete come tanti semi colorati di un arcobaleno di pace dopo una tempesta.

Stiamo uniti nella luce e nell’amore, guardiamo con gli occhi d'amore le persone care, i sofferenti, le famiglie che sono scivolate nella indigenza, chi migra per orrore, le persone positive, gli esseri umani, la natura in tutte le sue forme.

Cambiare il mondo non è possibile, anche se l’utopia è sempre viva e lo sarà per sempre. Non è facile cambiare il mondo come fosse un semplice abito, ma possiamo mettercela tutta per farlo diventare meno arrabbiato: stendiamo insieme un mantello bianco in terra, teniamo in alto pensieri di misericordia, facciamolo anche ciascuno per conto proprio, ogni anima che voglia migliorare il nostro paradiso in terra. Non deve essere un obbligo perchè sarebbe una discriminazione, ma favoriamo questi pensieri! Facciamo i facilitatori del bene in terra, i vostri commenti nei post sono positivi, canalizzati in tante piccole verità di bene.

Rileggete quello che scrivete nei vari post.

L’uomo ha la memoria corta, quando si dice che adesso tutto è peggiorato nel mondo, non è vero. E' solo una ruota che gira nel tempo e nello spazio: voglio ricordare che l’Afghanistan, terra di orrore in questi decenni, nella Seconda guerra mondiale era uno Stato neutrale e l’orrore era in casa nostra. Io ho gli occhi di mia mamma che mi raccontano della miseria, della guerra e della fame, del rimanere orfana di padre e madre e sorella sotto i bombardamenti, qui in casa nostra, nel nostro civile.

In Occidente, dove si sparava 70 anni fa da finestra a finestra.
Alziamoci alla prossima alba e guardiamo il sole con la consapevolezza che nessun missile sta colpendo la tua famiglia: dobbiamo lottare e mai mollare, far sì che ognuno nel suo piccolo possa donare quello che può. Possono essere carezze, coccole, amore, solidarietà, misericordia, o anche denaro alle Onlus giuste.

I milioni di volontari in Italia sono un esempio concreto di fratellanza tra esseri umani.
Prendiamo esempio da Loro, nel loro Credo composto solo dalla Fratellanza.
Sonoo Anime buone che donano in silenzio, senza pacche sulle spalle, senza compenso.
Il loro Compenso sono gli occhi di chi ha ricevuto il loro Amore: non ha prezzo, sono Angeli in terra.

Dire NO alle guerre di Pace.
La guerra porta solo orrore, il dialogo di Pace deve essere l’arma “letale” della pace.
Le delegazioni di Pace devono essere costituite da esseri umani con occhi di verità e pace, non si può dialogare con una divisa militare e un mitragliatore in mano e promettere bombe di pace: le divise dividono da secoli.

Roberto
R:15

Roberto R15 +++
­