­

Ruga?

Ruga?

Sì, sìììì! C'è, evvai! 
Ho visto quella ruga! Sì, sì! L’ho vista, non girarti!
Non coprirti la faccia... sì, sì... c'è! Finalmente sono arrivate, non le avevo mai notate!

Troppa gente quando arrivano, il profilo di Facebook passa di colpo in un animaletto o in una foto con così tanta luce da sembrare un angelo.

La ruga indica esattamente il posto in cui vi sono i punti dove hai sorriso di più nella vita. E, a volte, segnano anche tutto quello che hai dovuto pagare nella vita per arrivare ad averle grandi e profonde. Sono medaglie al valore, vanne fiera perchè indicano il vissuto vero.

È il periodo in cui uomini e donne si guardano allo specchio di fronte, di lato.
Si osservano da vicino, poi si tirano la faccia: fantastico questo rito di modellatura!
 
Un consiglio: mentre lo fai, fatti anche le linguacce e le smorfie e fai uscire la monella che ancora c'è dentro di te! Di colpo ti uscirà un sorriso grande, solo per te, e per la prima volta capirai come sia davvero complesso un sorriso.

Sai, un sorriso fa muovere tutti i muscoli della faccia: è magico, e se puoi non farti tirare la faccia! Non sei una crostata che va tirata liscia liscia, rimani una bella focaccia croccante. L’intelligenza è tutto, l’importante è non avere rughe nel cervello...

Lasciati come la natura vuole, aspira a diventare un bell'ulivo centenario! 
Ad una certa età, le rughe sono solo belle storie di vita, puoi raccontarle. Le rughe sono l’inizio della saggezza, del vissuto reale: chi ama realmente, non guarda queste cose…

Se ci fai caso, i bambini se li prendi in braccio a volte ti guardano la ruga. Tirano indietro la faccia, te le segnano con il dito e ripercorrono un disegno per i loro sogni magici di vita e di successi. 
La ruga è un ringraziamento al tempo che ti ha fatto arrivare ad un'età che per tanti non sarà mai raggiunta... è una prima bandiera che puoi infilzare nella prima cima della montagna della vita; è una stella raggiunta, man mano che il tempo passa…
Le montagne sono le uniche stelle che possiamo raggiungere a piedi. Chi più alto sale, più lontano vedrà; più a lungo, puoi sognare di aver conquistato tutte le vette e di aver amato nella vita puntando in alto.
 
L’età che avanza è una saggezza che solo il vissuto può insegnare: è oro per i ragazzi, diffondi le tue esperienze ai più giovani! Puoi essere una buona guida per chi ha già scalato le varie vette delle montagne della vita.
Chi ha rughe, conosce tutte le insidie dei sentieri del cammino in terra e può consigliare agli altri il sentiero giusto; certi sentieri portano a perdersi, aiutiamo a donare sentieri giusti.

Con affetto e con la mia ruga dei sorrisi.

Quello che conta è l'anima, quella se la curi bene non invecchia mai. Come l'amore, ti fa brillare a qualsiasi età, questa è l'unica verità che esiste.. (per me)

Vi auguro una ottima notte.
vvtb

Roberto
R:15

Roberto R15 +++
­