­

Lo sapevo, sono arrivato ancora troppo presto

Lo sapevo, sono arrivato ancora troppo presto

Mi avevi detto che lasciavi una porta aperta nel tuo cuore? Ricordi quante volte mi hai pensato? Ora sono qui, sono "l'amore puro": sono solo luce, sono energia pura, sono la preghiera dell'Amen.

Sono seduto di fianco a te, non mi puoi vedere, l'amore non ha un corpo perchè è amore che ti riscalderà il cuore. Perché tu sei una conchiglia del mare: la più bella, a spirale, quella spirale che imita l'universo del puntiamo verso l'alto del infinito amore.

Ora sei nel mondo dei tuoi pensieri, del "tutto guarda" ma niente vedo: usi tutto per sognare, ma sono sono occhi ciechi. Foto, video, libri... stai navigando nelle tempeste di emozioni, stai attraversato deserti senza amore, stai guardando troppo lontano ed invece tutto è più semplice.

Apri, amore, gli occhi dell'anima: sono qui, ho volato oltre le vette più alte dell'indifferenza, avevo solo una tua immagine di quando sorridevi per una bacio dato sott'acqua di pura vita. Sì, sono qui, Sono arrivato e ora trovo un cartello nel tuo cuore "torno subito, solo un attimo di pace".

Sai cara, sarò il tuo giardiniere per portarti i fiori più belli. Sono dietro la porta del tuo cuore per aspettare che mi apri... Fai con calma, non c'è fretta: quando sentirai il momento giusto per volare nella vita, fallo!

Io ti aspetto ed entrerò in punta di piedi, solo quando tutto sarà limpido come un cielo di alta montagna. Entrerò solo quando tutto avrà i suoi colori: il verde speranza, il blu del Regno dei cieli e il bianco del mantello del bene che ti riscalderà la vita e ti farà sorridere e dire che sì, si può!

Potrai provare ad allevare le tue figlie, gioia e felicità. Loro hanno occhi solo per te!
Buona notte!
È un "solo io, te per sempre".

Dedicato a tutti quelli che cercano la Pace interiore, sanno amare il bene e non hanno mai smesso di cercarlo. Roberto R:15

Roberto R15 +++
­