­

Leggendo degli scritti di Gandhi esce così questo scritto ...

Leggendo degli scritti di Gandhi esce così questo scritto ...

Leggendo degli scritti di Gandhi esce così questo scritto ...
Il giusto devoto non è geloso di alcun persona : è libero da egoismi e colmo di compassione; accetta con lo stesso animo il caldo e il freddo, 
la felicità e l'infelicità; sempre pronto a perdonare, sempre contento della propria sorte, rimane fermo nelle proprie decisioni, con l'anima e lo spirito dedicati a Dio; 
Distante da ogni esitazione, tristezza o paura, resta puro amore infinito ; capace di azione, non si lascia condizionare da essa e rinuncia se vuole a qualunque frutto, 
buono o cattivo.

­