­

dejavu bianco

dejavu bianco

dejavu bianco

E già ,
Forse è nel bosco
La ricerca del bianco
Trascorso di gioia.
Anima e spirito
Fluisce in punti
Dove non c'è tempo
In punti dello spazio,
in stelle Nell'Universo ,
pianeti Paralleli,
Paradisi perduti
è un dejavu del anima
E qui fermo la mente ,
Porto in alto solo cuore
è semplice
Ma complicato ,
come vivere
nel pianeta terra
E Vorrei stare con te
Guardare con i tuoi occhi
Grandi e lucidi di amore
Ma la la Renna è da
2000 Anni che aspetta
Solo te ,
non si è mossa.
Aspetta senza fretta
Che gli dai un cuore ,
Il tuo dono divino è con te
Lei oggi è messaggera
È in parole nascoste
Lei vuole forse
Che la ammiri per saggezza
Per la sua purezza
Per la volontà del creato
Lei indica il sentiero
Lei aspetta nel bosco
andiamo insieme con occhi
Di chi aspetta il segnale
È il tocco di luce .
Lei non ha spazio tempo
Ci sono cose impossibili
Ma Dio è impossibile?
No , lui è fonte di bene
È la perfezione .
La renna è solo
Anima ferma
Del bene .
Ha aspettato millenni
Per arrivare fine qui
Pace infinita
Ora è neve calda
È in te
Grazie Amore
Di essere esistita
Solo per questo
Scritto d'amore
In luce e parole .

Pronta a saltare in
Altri boschi bianchi
Nell' Universo .
???

---///___

Roberto
Grazie

­