­

Il tuo viso e la tua grazia

Il tuo viso e la tua grazia

E già
Piano piano fluisce
Il tuo viso e la tua grazia
Piccoli dettagli dettati in pace
Forte e potente di Amore
Prende forma e si modella
Eri così nell' IERI del tempo
Nulla è cambiato nell' OGGI
Solo Dio è il tuo Faro
Occhi di Dio sono in terra
La tua spada può solo far
Musiche delle Danze del Cielo
Ecco la tromba spada della croce
Soffia dentro la terra !
Gesù Cristo nostro Re
Ma prima di pulsare per
darti i colori e sfumature del tuo
Essere , io prendo solo appunti
Di un viaggio della coscienza
Dell'Universo vivo .
la richiesta è in attesa , prima
Di donarti la Freccia ,
Se Dio vorrà la costruiremo di legno giovane è già realtà
Il nuovo Albero è nato,
E' comparso in scintilla creazione, piccola luce al piccolo Seme ,
è stato donato a Madre terra,
custode dell'umanità del Mondo .
In eterno segni il tre con le dita
Tre volte santo
Come il figlio di Dio
Che si è fatto uomo
E in punta di piedi disse a tutti noi :

"Sono uscito dal Padre, sono venuto nel mondo, ora lascio il mondo e ritorno al Padre"
Gv.16,28

7 copie per sette chiese

----\\\____\/

Scritto n.34 - 2017

Roberto
Grazie

­