­

ma le meraviglie si fanno sentire

ma le meraviglie si fanno sentire

E già
lo sai già…
ma le meraviglie si fanno sentire…
Ma in ogni preghiera di Fede viva a Nostro Dio
c’è lo Spirito Santo
non si può pregare senza lo Spirito Santo!

È Lui meraviglia che prega in noi, amen!
è Lui spendente che ci cambia il cuore , amen!
è Lui l’insegnante paziente a dialogare a Dio “Padre” , amen!

Il cielo delle volte mi prende per le mani strette di accoglienza
e mi fa sentire la dolcezza / Che prova per Noi tutti !
emoziona e commuove per la bontà con cui Lui ci parla nel cuore ,
lo stesso tono di un Padre è una Madre per il loro figlio in difficoltà ,
ma pronti con occhi d’amore a confortarci o gioire con lui.
di amore e carezze e frasi dolcissime /
Signore Mio !
Delle volte mentre cammino nella folla del terzo millennio,
il mio cuore si apre , e il mi trovo nel prato verde in pace e
nei Dialoghi interiori nel mio silenzio.
Che emozione..…..mi indichi che è il momento dell’attimo dello scritto veloce,
il mio punto di ristoro dell’anima. ma sono parole infinite nel
Mio cuore ..parole ., che mentre cerco il tuo viso , vedo passare
la storia del creato e le sue creature , altissime passioni e cose
pure e vere , anche per bambini ancora puri hanno gli stessi pensieri ,
vedo degli scritti……. già scritti nel cielo , che passano dal mio cuore ,
io li prendo , ma tra le poesie e preghiere , trovo qualcosa che
parla di me e di Voi che mi leggete Popolo di Dio ,
il mio unico scopo e tentar di poter donare piccole goccia di miele
per le bocche amare e assetate di Amore ,
e parlarvi con poche parole per connetterci al cielo in terra .
una lingua che solo chi ha fede può comprendere.
È chiaro solo una cosa a me ,
è un parlare sempre alle Donne ,
Lo sapevo nel cuore quando ho fatto il primo scritto . 3 anni fa .
Una qualcosa nel cuore mi suggeriva , parla e Loro ti ascolteranno ..
forse qualcuno non si è mai mosso dalla stazione crucis 8,
è il tempo senza età-
delle volte passo da notte a giorno in varchi
di luce naturali nel cuore.
Infinito amore ..è presente
Penso nel cuore fanciullesco ,
scritti con l’oro del cielo, ispirate forse di albe di lune splendenti .
Ho trovato la mia piccola conoscenza, l’energia base dell’amore
che è la base primordiale della vita .

Gesù mio , Sei arrivato sempre cima alla pace ,
Sull’albero alto della mia vita , tocchi le corde delle mie emozioni ,
e mi suoni come un’arpa celestiale .
Delle volte mi chiedo finirà come un film d’amore , ma se succederà ,
sarà stato il mio miglior film d’amore a lieto fine .
I miei sogni bianchi scritti ...li fai adagiare in piccoli semi
per farli volare nella casa della Misericordia umile e gioiosa
e senza nessun motivo terreno o materiale .
Un donare incondizionato a tutti ..
Illuminami nel presente..
Mi parli mentre scrivo , così ascolti la mia anima
e mi suggerisci parole mai pensate e sconosciute ,
ascolti i profumi del passato mio passato e del futuro ,
Mi fai notare la sofferenza di molte persone che hanno perso la voglia di vivere ,
e mi fai scrivere alla vita , esortando a far confluire
Energia d’Amore. , e mi fai volare nella fede , quella fede che
ti arriva non perle dette, ma per ascoltarle dal cuore , dalla tua sorgente divina.
Gioisci i profumi mentre respiro..
La luce arriva . , ma le emozioni hanno le ali ,
volano altissime nella montagna che arriva al paradiso ,
ma ci fai capire arrivandoci piano piano..
che la vetta è raggiungibile da tutti se seguiamo la semplicità.
Quanta vita c'è dentro te , quanta vita insieme a tutti noi.
tu che ami non smetti mai di mostrarti come sei ..
Il mio nome per un attimo è Amore , per te
lo vorrei sentire sussurrare adesso che ti sono vicino
la tua voce, è vicina , musica Celestiale di fanciulli
come un'onda radio più alta di tutte le altre ,
che mi porta nell’ oceano dell’estasi.
ma che cosa di più?
Luce di amore mi elevano e mi fai sentire piccolo
e se questo ti piace rimani con me per attimi,
non merito questo , non sono mai stato perfetto.
Grazie della tua luce che ci doni sempre.

-----------------------------///___________________

Scritto n. 95 -2017

Roberto
Grazie

­