­

Nelle notti luminose

Nelle notti luminose

Ogni volta
Nelle notti luminose
in Pace con il mondo,
mentre dormi nel caldo dei pensieri altissimi
si spalancano le finestre al cielo
è il momento dell’anima viva sempre libera
Lei legge il nostro profondo e ritorna in energia
Di mondi vicini, la nostra casa
Dio dell’universo vivo e armonioso
Ma , Non possiamo oltrepassare con l’IO , non è il tempo giusto
Siamo nel paradiso terra , il nostro mondo
Ma tutto.. viene custodito nel profondo del cuore , diamanti nel cuore.
I nostri occhi d’amore si muovono sotto le nostre palpebre
Attimi nel cuore in terra , ma possono essere viaggi infiniti
Nei tuoi occhi aperti e Innocenti , scrutano e possono gioire
Posso ancora ritrovare, Il profumo di un amore puro
puro come il tuo amore, quel pensiero di proteggere e unire e creare
Per cercare qualche stella di qua e di là dell’infinito amore ,
nel tuo cuore sincero , E chiederti
" come stai amore mio ?
Delle volte la luce si fa abbagliante,
avvolta nella luce come un manto di splendore
di sua maestà …….
quanto sei Grande Mio Dio.
Ave mio Signore ! cosa ? non sento! ..e già…ascoltare con il cuor leggero. ..
…si , si Mio Signore!

Ma queste parole il tuo popolo le conoscono bene, le ripeto..;-)

“Gioisce il Signore per tutte le sue creature”
Quanto sono grandi le tue opere Signore!
Tutto hai fatto con saggezza , la terra è piena delle tue creature
Benediamo il Signore , anima mia
ritorno al pensiero e alle parole scritte in vangelo da millenni.
sognare di volare in alto non è importante …….
possiamo Toccare il cielo anche a mani giunte in un Amen
Ma da quando ci sei tu Signore…………
Tutto questo è sorgente fresca ,
fiumi di acqua chiara e azzurra nelle valli verdi
Con le mani possiamo finalmente bere alla sorgente
Chiamaci se vuoi , noi arriviamo uniti in fratellanza
Sicuri di ritrovarti nel sentiero , amico fedele
Tre angeli troverò per ll cielo per la mia rotta
Ma da quando ci sei tu Signore……
Tutto è limpido nei pensieri
È ora di ritornare nella terra
Buongiorno alla Luce !
Ave Fratello Sole.

 

------------///_______

Roberto
Grazie

Scritto n. 91 - 2017

­