­

L’ipocrisia ha tuonato in parole sorde e cieche!

L’ipocrisia  ha tuonato in parole sorde e cieche!

Riflessione
le parole fanno fuoco e fiamme se dette da un Potente con la guerra nell’Anima

 
L’uomo più potente al Mondo di Armi...
ha annunciato alla fine di una conferenza Stampa internazionale nel lontano Giappone..
è L’uomo dalla chioma Rosso Ardente …..
ha annunciato al mondo :

Noi potente nazione……
Dominiamo il Cielo
Dominiamo la Terra
Dominiamo lo Spazio”

L’incoscienza di un Uomo di nome Trump di potere di parlare di Pace in termini di dominare con le Armi di Distruzione massa del Creato e dei Popoli, nessuna parola di Pace e della libertà dei popoli annunci solo di punizioni di orrore della guerra nucleare, contro altri malvagi sordi e ciechi per natura , niente che si avvicina all’Amore e della Conoscenza e della fratellanza per il prossimo, solo minaccie di distruzioni totali.

Signore!
Noi ascoltiamo il vero l’unico cielo vivo …….

LA TERRA è DONO PER TUTTI, NON UNA PROPRIETA'
La specificità della creazione è di essere e rimanere un dono per tutti.
Dunque un dono che va preservato come tale affinché resti a disposizione di tutti.
Non è una proprietà esclusiva, né deve essere trasformata in strumento di potere o in motivo di divisione e angoscia con Armi nucleari.
Il diritto-dovere della persona umana di "dominare" la terra deriva dal suo essere ad immagine di Dio.
La responsabilità della creazione è di tutti, non solo di alcuni.
E' di ogni persona umana, in quanto tale, con i propri mezzi, possibilità e conoscenze: è l'umanità nel suo insieme che è e deve sentirsi responsabile della creazione e della sua salvaguardia.

Ormai Tutto è chiaro e Limpido
Il silenzio della neve dell’alta Montagna
Il Trono Dio in anima bianca non fa rumore.
Tutto è Luce energia Dio dell’Universo.
Il messaggio alla meta è semplice partito da una freccia dal cielo vivo e fedele.

“L’UMANITA’ INTERA NON PUO’ POSSEDERE E DOMINARE PIU’DI QUANTO I NOSTRI CUORI POSSONO AMARE ”

L’universo si espande sempre e comunque
Dio allarga le sue conquiste d’amore in infinito amore

Non facciamoci trovare impreparati
7 candeline benedette sono poco
spazio ma scudo impenetrabile del buio
Il giusto tempo per un po’ di luce
Per poche notti buie nella Terra Antica
che chiede un salto di evoluzione
per i giusti che aspettano l’Amore in Terra
nessuna profezia, è solo la speranza della fede.

Mai
parlare di guerra a chi minaccia la guerra totale, sono figli dello stesso Padrone.
L’Angelo Nero ,
l’uomo che si è fatto dio in terra, proprio come satana voleva.
Sempre con Cristo nostro Signore,
con la preghiera di Gioia nel cuore

­