­

la malinconia

la malinconia
La malinconia 

Sei un Angelo di dolcezza
Tu sai accompagnare 
i nostri ricordi vivi ! 
Senza di te non possiamo 
vivere nel sognare e rincontrare l’amore , Sai? 
Arrivi nel silenzio di un tramonto, di un profumo un fiore 
Di un qualcosa che ci muove l’amore e ci fa vibrare 
Sei una Meraviglia , 
Ti aspettavo sai ! 
Avvicinati al mio cuore 
non ho paura , 
è solo malinconia
E nostalgia e Alzo le mani 
al cuore mio , chiudo gli occhi e 
tengo le mani giunte 
per un amen 
Per ascoltare il passato 
Del mio Diario della mia vita 
Sempre in grazia di Dio , 
Gesù mio compagno fidato 
della mia spiritualità in pace , 
Eccoti Cara malinconia ! 
Quando vieni a trovarmi e mi guardi con occhi che conoscono la mia vita è Vuol dire che posso ripensare al bene , al passato di momenti di amore e amicizia vera .
Ti aspettavo per ascoltare e sfogliare il diario delle persone care in tua dolce compagnia . 
dei ricordi perduti portato a fondo nel mare , solo tu me li puoi elevare e illuminare per attimi di immagini vive 
della nostra anima in armonia con la terra , 
Sei L’ apripista del cuore che Sto arrivando! Scegliere il nostro tesoro dei nostri ricordi giusti .
senza di te non si può sognare 
A occhi aperti , 
amore di chi vede 
Il passato del bene in musiche perfette ancestrali.
Mi raccomando ..
Sempre ben venute 
le tue sorelle ..
Gioia , amicizia , amore , tristezza, dolcezza , tenerezza e chi vuoi tu , 
Lasciale interagire , ma ti prego , lascia fuori dalla mia porta del cuore la rabbia e l’ira , è da anni che non le voglio incontrare , le ho cancellate dalla mia vita , diamo lo spazio solo alla luce nell’ accomodarsi sul nostro divano delle cose alte e positive dell’anima dei ricordi , 
Dai vita alle emozioni vere . 
Ho delle richieste precise caro mio angelo , aprimi alle persone care , rivoglio vedere per attimi di amore nei miei spazi di luce dedicato a loro è solo per loro . 
Dammi quel attimo di stare con la luce per dare volto e voce a chi sta nella gioia del paradiso ma manca nel mondo terreno .
Desidero i ricordi e i profumi dei miei nonni . ora , 
la pagina del mio diario della vita me la leggi tu e portami lì.
Scrolla il libro amore e donami il meglio..
Loro saranno per attimi con me . 
Dammi la mano stretta della mia nonna che mi sussurrava che vedevo oltre ai miei pensieri e dei Natali colorati di carezze , degli amici andati in paradiso per aver bruciato troppo velocemente la loro vita in terra .
Lasciami che mi parlino del tempo che fu di momenti del diario di continuazione della vita in altre dimensioni ma sempre vive nell’eterna 
Estasi dell’ascolto in pace 
Del Vedo in pace 
Del Parlo in pace 
Del Gioisco in pace 
Purezza di ricordi 
L’amore di fa spazio a 
Lacrime di amore
Purezza dell’esistenza 
pausa riflessione 
Silenzio di luce 
—————————————
Punto luce:
Spazio interiore di dialogo e ristoro dell’anima , ognuno 
Ha la sua semplicità di momenti di malinconia , tienili stretti , sono solo momento veri e personali.
—————————————

Grazie alla prossima 
Angelo della malinconia 
Alti valori della fede
Planiamo dolcemente in terra
E ricominciamo a camminare
In pace interiore 
Il mio sole è la gioia
Di essere sempre qui .

———-///————-

Scritto in 90 secondi non riletto

Grazie 
Roberto

­