­

Parole che uniscono il cielo alla terra

Parole che uniscono il cielo alla terra
Gesù caro ! 
cerco il tuo volto nel mio cuore
Parole che uniscono il cielo alla terra
che sorriso splendido che emani stasera!
Il mio cuore brilla per la luce fonte del tutto. 
Mi fai scrivere nell’ora del crepuscolo
nell’anima libera di chi ha bisogno una coperta bianca di tranquillità
di parole sussurate nel pieno di tempeste della vita nella quotidianità.
Forse è la nostra storia di chi non si arrende e schiena dritta evolve sempre.
Ma niente è perduto non è mai troppo tardi.
Ci insegni di tenerci vicino a te anche quando la vita sembra
Andare tutto storto .
i bimbi cadono e si rialzano e alla fine …….
Un giorno cammineranno guardando il mondo dall’alto
Da una altra angolatura , loro sono felici sia a raso terra che in alto in terra
Ma quante volte hanno pianto cadendo ? , ma tutti bambini sono Gesù bambino
E la loro forza è guidata dalla verità
Impariamo dalla semplicità della natura 
scrivere parole di luce si può , 
Gesù caro , 
mi fa ascoltare le lacrime di anime dolci 
sono cadute a terra, alcune si sono
Trasformati in fiori di chi vuole amore puro
Ma le storie sono sogni interiori e splendono
in cielo E in terra, e il cielo come la terra c’è vita giusta
il viaggio in terra è lungo portiamolo al giusto cammino
le forze della vita vanno dosate , non bisogna bruciarle , vanno
trasformate sempre e comunque in cose semplici e realizzabili concrete con un cielo sempre d’amore . 
mettile tutte insieme e uscirà un capolavoro di semplicità
sorridi alla vita , uno scopo c’è sempre , niente e caso 
Ma tutto è veloce , un treno in corsa con una sua meta
Il treno della vita ha una sola partenza e una sola fermata ,
l’arrivo è sicuro, ma arriviamoci con gioia
fai amicizia con chi hai vicino, troverai sempre qualcuno
per donare la tua energia di vita al prossimo te ne sarà grato per la vita. 
aiutiamoci a dare il senso
alla normalità di donare nel quotidiano
il treno è partito con te con la tua nascita splendida in scintilla forte del bene . 
forse nella tua vita hai portato troppe valige piene di cose superflue e materiali , ti sei caricata di troppo e troppe speranze difficili, sei stata vicina forse a chi ti ha fatto del male, non disperare 
I sogni infranti , ma ci sta ! da giovani si parte con tanto è cosi’ che deve essere ,
la vita è dura per l’uomo ma per qualsiasi
creatura, buttiamo fuori dal treno della vita quello che non serve più,
alleggerisci la tua vita , poche cose , ma giuste,
voliamo sempre in alto ma non siamo uccelli ,
usiamo la mente anima per volare le ali sono la fede che ci sotiene
il cammino è sempre tutti insieme, mai soli
Gesù è sempre al nostro fianco e nel cuore degli umili 
Che sono pronti a donarti la mano e gli occhi giusti del cielo 
Ma siamo tutti uguali in Terra , ma il male esiste ma con occhi in pace e fede
Lo Respingiamo con tutta la forza della fede che hai nell’anima di Gesù Cristo che vive
Sempre in noi , mai soli con nostro Gesù 
Nessuno puo’ temere , nessuno puo’ farti del male, scudo ma solo se lo vuoi tu.

Dio onnipotente Proteggi come la pioggia di speranza il tuo popolo fedele 

Ora, adesso, nell’attimo che lo Spirito Santo scende in te ,
lo senti vibrare Nel cuore e nella pancia , è forza del bene
Voliamo in alto con i pensieri, a chi ti vuole portare in basso
Fermiamo chi ti vuole far dire sempre si per farti del male ,
fermati un momento e ascolta e prega la bianca rinascita della vita
Metti nella tua mente la canzone più dolce che ti piace ,
la bimba sei tu , ora si è fatta grande , l’anima non ha età , amala come 
Se fosse una tua figlia , tutti ci nutriamo di amore, la sete d’amore
Fa male più di pugno in faccia , non far arriva il panico Nella tua anima.. 
E se arriva affrontiamo anche questo come un’altra prova da superare ,non disperare , 
rallenta la frenesia , ascolta il tuo cuore, non isolarti o non appoggiarti troppo
a chi ti vuol bene, curati dalla medicina giusta con la morale e affidati a Dio
Rallenta i tuoi spazi , respira piano piano, ascolta la tua respirazione,
portala Da un mare mosso a un mare con onde regolari , la natura è con te . 
La calma è un lago dentro il cuore 
Dirada la nebbia e volgi il viso al cielo in amen piccoli e sinceri . 
fai sorgere il sole Dentro di te e insieme possiamo vedere l’alba e il tramonto.
La luce farò il suo corso, non mollare mai alla disperazione, ci vuole il tempo
Giusto, i campi di grano rigogliosi devono essere curati notte e giorno per arrivare
Alla mietitura, e della volte se necessario và rivoltata la terra per vedere se i semi
Sono germogliati,

Gesù pensaci tu
È già ,
i tuoi occhi che guardano fuori dalle finestre del treno della vita 
Dei tuoi desideri di pace e semplicità
Dalle stagioni che arrivano in fretta
Una dopo l’altra , chiedimi di rallentare
per un po’ per prendere ossigeno di pace di ristoro
il treno è partito con te con la tua nascita splendida

Dio onnipotente Proteggi come la pioggia di speranza il tuo popolo
Ora, adesso, nell’attimo che lo Spirito Santo scende in te ,
lo senti vibrare Nel cuore e nella pancia , è forza del bene
Voliamo in alto con i pensieri, a chi ti vuole portare in basso
Fermiamo chi ti vuole far dire sempre si per farti del male ,
fermati un momento e ascolta e prega la bianca rinascita della vita
Metti nella tua mente la canzone più dolce che ti piace ,
la bimba sei tu che ora si è fatta grande , l’anima non ha età , amala come 
Se fosse una tua figlia , tutti ci nutriamo di amore, la sete d’amore
Fa male più di pugno in faccia , non far arriva il panico 
E se arriva affrontiamo anche questo come un’altra prova da supereare ,
rallenta la frenesia , ascolta il tuo cuore, non isolarti o non appoggiarti troppo
a chi ti vuol bene, curati dalla medicina giusta con la morale e affidati a Dio
Rallenta i tuoi spazi , respira piano piano, ascolta la tua respirazione,
portala Da un mare mosso a un mare con onde regolari ,
fai sorgere il sole Dentro di te e insieme possiamo vedere l’alba e il tramonto.
La luce farò il suo corso, non mollare mai alla disperazione, ci vuole il tempo
Giusto, i campi di grano rigogliosi devono essere curati notte e giorno per arrivare
Alla mietitura, e della volte se necessario vò rivoltata la terra per vedere se i semi
Sono germogliati,
Stasera umile apripista di parole buone e di luce .

Gesù pensaci tu

—————///_____

Grazie roberto 

Scritto 14 -2018

Scritto non riletto a getto
Roberto R15 +++
­