­

un semplice tiro di pallone di Fanciulli
Mi sono promesso 
Di scrivere per un po’ nella mia 
Mente e cuore e nell’ anima libera 
Usando la più "bella" calligrafia 
Della scuola dei profumi dell’infanzia.. 
occhi di intesa innocenti per un semplice tiro di pallone di Fanciulli

sogno le verità invisibili di piccole storie semplici, 
Fanciulli che giocavano davanti alla cattedrale del paese in festa 
il caso fortuito bianco di gioia , un tiro forte e dritto ha fatto 
entrare e roteare il pallone fin dentro la Chiesa, durante la messa solenne ,
gelidi i fedeli mentre la palla scorreva verso l’altare 
roteava e vibrava , gli occhi smarriti dei fedeli arrabbiati ,
ma il vecchio e buon pastore immerso di conoscenza della fede, 
sobbalzo come una illuminazione , prese la sfera con due mani
e alzo il pallone verso l'altare e verso l’alto dei cieli , 
era diventato fanciullo nell’anima , un lampo oro argento nel suo cuore giovane. 
il suo sorriso si spalancò come un bambino colto dallo stupore dall’amato Padre 
i suoi occhi si sgranarono di amore , guardando i bambini fermi sull'Arco del portone ..impauriti, 
fece segno di raggiungerli con un sorriso di un padre meraviglioso, era il suo carpe diem della vita 
è per la prima volta Gesù gli diede la possibilità di Leggere 
nella realtà il vangelo hai fedeli imbronciati e arrabbiati
che rimproveravano i bambini per aver fermato la messa nella sua solennità……
E alta voce fece sue le parole del nostro Signore. Era emozionato…

Mc 10, 13-16
""…i fedeli li rimproverarono. Gesù, al vedere questo, s’indignò e disse loro: 
«Lasciate che i bambini vengano a me, 
non glielo impedite: a chi è come loro infatti appartiene il regno di Dio. 
In verità io vi dico: chi non accoglie il regno di Dio come 
lo accoglie un bambino, non entrerà in esso». E, prendendoli tra le braccia, li benediceva, ponendo le mani su di loro.”"

Fece entrare i bambini gli diede la palla , li toccò come angeli di Dio
Sorrise e l’atmosfera si fece gioiosa……….l’alleluia si propagò in Amore di Gioia.
Portò la palla fino fuori alla chiesa, tenendo nelle mani i bambini che volarono via come il vento…. 
E gli disse , a messa Finita vi raggiungerò nel prato sotto la montagna
Per portavi l’acqua e del pane e mangeremo tutti insieme
Il sole è ancora alto, potremo vederlo tramontare insieme .
i fanciulli dei ricordi andati , ma sempre vivi in ognuno di noi
E l’Acqua fresca arriva al cuore in fogli bianchi pronti a 
Essere riempiti di semplicità della natura o della famiglia amata. 
I pastelli colorati sono tutti sul tavolo della libertà 
La creta si è fatta morbida con l’acqua pura dei pensieri 
modellando le frasi in forme di stelle e mondi celestiali 
Come l’’amore si risponde al cuore
Il cuore ti trasforma in un pennello a forma di cuore 
E solo A Gesù porgo il mio pennello del cuore 
per colorare il mondo, Lui insegna che mondo lo coloriamo noi
Noi siamo i colori primari della nostra fede
Solo stare tutti insieme possiamo creare il capolavoro
Tutti insieme è la strada , noi tutti siamo colori diversi, 
ma solo così si creano I capolavori con sfumature di chiaro e scuro, 
della natura, Non esiste un mondo senza colori 
La Luce giusta la porta nostro Signore come maestro del creato , 
come Michelangelo che dipinse il giudizio universale 

con gli occhi di Dio- 
Dipingere il giusto quello che solo la scuola dell’amare
Può insegnare dove non esistono i primi e gli ultimi
Ma L’uomo al centro che ruota intono all’universo
Il cerchio è la forma delle stelle dalla nostra terra , 
le nostre stelle sono la nostra sostanza 
Chi si incammina nella spirale perfetta a cerchio 
Non sarà mai primo e ultimo .
Un cammino infinito d’amore.

-----------------------------------------///________________________

Scritto n. 11 -2018
Grazie 
Roberto

il sole arriva forte di Luce

Leggi “Se vuoi”…..

l’’attimo di Pace di ristoro con me?

guardano a Est all’Alba , il sole arriva forte di Luce 

eccoti che ti incammini verso tuo Figlio Madre di Gesù.

Cammini tra le nuvole bianche cariche di acqua di Amore

Hai donato il tuo sguardo….alla Santa Sacra Alleanza fedele

Non è un segreto , tutto è libero niente e nessuno tra noi e il cielo.

Ora te ne vai in gioia solo per avere consiglio e udienza nel Trono della Trinità.

il meglio è arrivato in vento pulito morbido profumato ……

Chiudo gli occhi e ricordo l’attimo ………….

I tuoi occhi chiari e scuri , come la notte e il giorno

eclissi di pianeti che sia allineano per perfezione , in inchini infiniti..

la sfera della terra Blu e Bianca spicca dal cristallo dal pomello reale 
d’oro e argento dell’Angelo della Misericordia.

albe e crepuscoli sono le tue parole di continuità 

i sorrisi sono Arcobaleni che partono mentre apri la tue braccia

per iraggiare la Luce in tutte le direzioni più buie di sofferenze di terra

Sei la meraviglia della Madre di Gesù,

Vergine è il creato donato come Vergine è la tu esistenza viva,

Dacci la forza di donare il meglio di questa terra annodata e complicata

La tua natura si scorge dalle colline di nuvole morbide , dalle curve che
Contengono la creazione di purezza che ricalcano la tua forma celestiale

Il profondo della anima scalda i nostri cuori che arrivano da poche parole sante .

Illuminate dallo Spirito Santo .

Emana luce di un quel filo bianco di energia di amore puro 

che unisce terra e cielo e i nostri Cari. 

forse la sorgente sei tu oggi ? ,aspetto la verità di missioni di cuore

posso riunire il gregge , basta un segnale ,la montagna è immensa per il tuo

popolo nella libertà del cielo in terra.

Niente chiese chiuse da mura ma la festa e la danza sarà dalla

chiesa Universale che non ha tetti , ma solo cielo blu.

L’epicentro di tanta gioia arriva in onde vibrazionali

Esci dalla luce, cosi possiamo bere dalle tue mani antiche?

Ti ho cercato ovunque

Ma eri ovunque , sei L’aria che respiriamo ……….

Contenitore di ogni lacrima delle persone che vogliamo bene.

Grazie di esistere per tutti Noi.

-----------------///________________

Scritto 102 -2017

dejavu bianco

dejavu bianco

E già ,
Forse è nel bosco
La ricerca del bianco
Trascorso di gioia.
Anima e spirito
Fluisce in punti
Dove non c'è tempo
In punti dello spazio,
in stelle Nell'Universo ,
pianeti Paralleli,
Paradisi perduti
è un dejavu del anima
E qui fermo la mente ,
Porto in alto solo cuore
è semplice
Ma complicato ,
come vivere
nel pianeta terra
E Vorrei stare con te
Guardare con i tuoi occhi
Grandi e lucidi di amore
Ma la la Renna è da
2000 Anni che aspetta
Solo te ,
non si è mossa.
Aspetta senza fretta
Che gli dai un cuore ,
Il tuo dono divino è con te
Lei oggi è messaggera
È in parole nascoste
Lei vuole forse
Che la ammiri per saggezza
Per la sua purezza
Per la volontà del creato
Lei indica il sentiero
Lei aspetta nel bosco
andiamo insieme con occhi
Di chi aspetta il segnale
È il tocco di luce .
Lei non ha spazio tempo
Ci sono cose impossibili
Ma Dio è impossibile?
No , lui è fonte di bene
È la perfezione .
La renna è solo
Anima ferma
Del bene .
Ha aspettato millenni
Per arrivare fine qui
Pace infinita
Ora è neve calda
È in te
Grazie Amore
Di essere esistita
Solo per questo
Scritto d'amore
In luce e parole .

Pronta a saltare in
Altri boschi bianchi
Nell' Universo .
???

---///___

Roberto
Grazie

Tu ,   Apostolo del sorriso sempre
Tu ,
Apostolo del sorriso sempre ,
Tutti insieme , ...
come Gesù desidera
Sotto lo stesso
cielo .. Il pittore della fede Racconto realtà in una metropoli del terzo millennio Ti ho visto sai pittore dei cieli !
siamo entrati insieme nel tuo mondo, che forse è il nuovo mondo?
pochi umani possono donare la Luce e l’amore come fai tu ….cosi’ delle volte deve andare ..è opera del Bene..
forse il tuo percorso è stato duro nel tuo cammino e nella tua stagione della saggezza d'amore , sei esploso nel mondo di Dio o sbrici con i suoi occhi e vedi un mondo ….solo tuo, o forse di tutti?
perché alcune persone in terra sono dei veri proprie missionari della Luce ,forse solo Dio può far compiere a persone speciali delle azioni straordinarie .. .
Sono passati 8 mesi e il tuo sorriso puro e carico di spirito santo è impresso nel mio cuore , avrai avuto 90 anni? ma eri un fanciullo puro, sotto i portici di una Milano fredda immersa nell'inverno che pareva un paese Polare…. presa dalla frenesia del mondo del materiale , tu eri fermo sotto i grandi portici a dipingere come un piccolo grande pittore , un Michelangelo del terzo millennio , non per i disegni ma per le emozioni che coloravi , eri seduto composto umile e sincero , in una sedia di legno giovane e la tua tavolozza piena di colori , eri vestito come i pittori del rinascimento , e con il tuo sguardo da bimbo birbante , di quelli che hanno finito i compiti e se la godono a combinarne di tutti i colori e tu puntavi e mimavi con le mani di prendere le misure per riprodurre sul quadro un palazzo vecchio e grigio senza un perché, buio, senza colori e senza anima un scorcio di città di degrado del terzo millennio , ma se guardavi sulla tavolozza e nel tua “finestra “ il tuo quadro , quello che dipingevi erano scogliere a picco sul mare blu , con la terra piena di fiori perfetti di primavera, ma improbabili sulla terra ,sembravano quelli del Manoscritto Voynich.. tutto era luce in colore , forse era Eden? tu stavi dipingendo il paradiso con un angelo piccololissimo che volava verso il cielo ma arrivava in un isola verde nel mare blu , la gente si fermava di fretta vicino alla tua isola e si compiaceva frettolosamente del colore .. ma troppo presa dalla fretta , non realizzava del tua piccola finestra spalancata verso il regno dei cieli .. Tu zitto con un sorriso sotto la barba lunga bianca che emanava pace degli anni , sembravi il saggio crepuscolo che preannuncia la piccola Aurora , aspettavi chi coglieva il vero motivo della tua missione , e ti ho messo una mano sulla spalla , e tu hai continuato a dipingere dei fiori del nuovo mondo?
quando ho chiesto i tuoi occhi . .. E sussurrando nel tuo orecchio…. se potevo entrare nel tuo mondo ,
non mi hai dato ascolto , immerso nella luce, hai continuando a dipingere con un pennellino che pareva un piuma di angelo …eri immerso nel tuo mondo o forse immerso nello spirito santo.
non vedevi e non sentivi nessuno , eri un oasi di tranquillità , nel tuo paradiso in mezzo alla folla frenetica , poi ti ho sussurrato , dove era il punto preciso da dove potevo entrare nel tuo paradiso , ho segnato con il dito una piccola croce che si intravvedeva dietro una cascata di acqua di sorgente . ti sei illuminato , . Ti sei girato lentamente con un sorriso fanciullesco , e mi hai donato gli occhi che avevano ancora i colori del tuo mondo , e con un sorriso pieno di luce mi hai fatto segno che avevo trovato la chiave del quadro , come se aspettavi gli occhi di chi ha fede , ora potevano vedere quella piccola croce di sorgente appena accennata e sfumata , ora si , potevo entrare , mi hai spalancato l'anima e ho visto il tuo paradiso , frazioni di attimi in piena armonia, io e te sotto lo stesso cielo , ma di un cielo che non conoscevo… era tutto tuo o forse un pezzo dei regno dei cieli?
Regnava la pace , eravamo soli nella folla , attimi pace , come se il tempo lo spazio sembravano si fossero presi a guardare il tuo capolavoro di emozioni.
Poi mi hai indicato, Una piccola casetta , forse mi volevi dire che è li che volevi abitare o abitavi li ?
..solo Dio lo sa….. E non importa, cosi’è , tutto si può..se è fatto con amore.
Poi ti ho chiesto in seguito se potevo donarti dei soldi , per portarmi via quel pezzo di cielo in colori …mi hai sorriso.. mi sono allontanato con il tuo sguardo che sorrideva e rideva di gioia …..ho girato nella zona alla ricerca di un posto dove prelevare dei soldi, quando sono ritornato quello che pensavo si era avverato, … al mio ritorno non c’eri più ………ti ho cercato , ma era ormai tardi,
dovevo ritornare nella mia città., credo che forse doveva andare cosi’ , tenermi e custodire nel cuore il tuo sorriso e quel mondo che solo nel cuore puoi custodire , il materiale è materiale, la bellezza era in te , solo cosi’ mi rimarrà per sempre l’idea che eri forse un messaggero mandato in terra per donare la forza di messaggi di fede , che solo Dio Puo’ ..niente foto niente video, solo luce . solo Amore , nessun dialoghi . Tutto si è svolto nel silenzio . Grazie per sempre
piccolo grande Uomo
Alchimista della fede
 
Roberto
 
facebook pagina
like 3200    commenti 83
 
 
­